Corpo forestale, "finalmente lo sblocco delle assunzioni per un corpo di importanza fondamentale per la Sicilia"

Luglio 08, 2020

Corpo forestale,

"Finalmente! La norma approvata oggi all'Ars che prevede lo sblocco dei concorsi per il Corpo forestale era attesa da tempo perché assolutamente necessaria". A dirlo sono Gaetano Agliozzo, Paolo Montera ed Enzo Tango, segretari generali rispettivamente della Fp Cgil, Cisl Fp e della Uil Fpl della Sicilia.

"La chiedevamo da tempo - proseguono i sindacalisti - perché non era più pensabile lasciare ancora in carenza di organico un corpo che, non solo ha combattuto in prima linea per il contrasto al Covid-19, ma che svolge quotidianamente compiti fondamentali per la salvaguardia del nostro territorio, dal servizio antincendio alla lotta al bracconaggio, dal controllo dei pascoli all'antifrode boschiva".


"Esprimendo il nostro apprezzamento per l'obiettivo raggiunto oggi, rinnoviamo al governo regionale la nostra disponibilità al confronto per il percorso da seguire da qui in avanti, così da giungere a un pieno rilancio del Corpo forestale", concludono Agliozzo, Montera e Tango.